Finanziamenti 2017, prestiti personali Poste Italiane

Proposte di lunedì 18 dicembre 2017




BancoPosta Prestito personale Poste Italiane
BancoPosta prestito personale di poste italiane a condizioni trasparenti e convenienti. Nessuna spesa per l'apertura della pratica di finanziamento e per il pagamento mensile delle rate. La somma che può essere richiesta con bancoposta varia da un minimo di 1.500 € fino a 30.000 €. Il prestito personale Posta italiana può essere rimborsato con rate in un periodo di tempo che varia da 12 a 84 mesi

Quinto BancoPosta
Si tratta di un prestito personale che prevede di trattenere l'ammontare delle rate direttamente sulla pensione; questo prestito BancoPosta di Poste Italiane è indirizzato ai pensionati INPS e INPDAP che aspirano ad un finanziamento sereno grazie a un comodo rimborso in linea con la propria pensione

Prontissimo posta italiana
Prestito personale veloce ottenibile anche da chi è sprovvisto di un conto poste italiane o di un conto corrente in banca. Dedicato a tutti i tipi di lavoratori siano essi dipendenti pubblici e privati, autonomi, atipici o pensionati e di qualsiasi nazionalità. Con questa formula è possibile richiedere alle Poste prestiti da 1.500 fino a 10.000 euro che vanno restituiti in un minimo 2 e un massimo di 6 anni

Come richiedere un Prestito personale al sito di bancoposta

  1. Dopo esservi loggati in poste.it portarsi nel settore finanziamenti e poi cliccare sulla voce "Prestito BancoPosta online".

  2. Consultare con attenzione le condizioni previste per il finanziamento e poi riempire il modulo con i propri dati e la richiesta di prestito personale poste

  3. Stampare il modulo così ottenuto, inserire a penna la propria firma e spedire la richiesta online di prestiti personali alla posta italiana insieme ai certificati necessari al seguente indirizzo:
    Centro Processing BancoPosta
    Via S. Brigida, 10 80132 Napoli